Sulle orme di Leonardo da Vinci

Siamo arrivati alla fine della prima settimana di lezioni!

I bambini della scuola Primaria si sono messi in gioco in una caccia al tesoro molto speciale, al termine della quale hanno conosciuto un ospite d’eccezione che li accompagnerà durante questo anno scolastico e li aiuterà a scoprire tutti i loro talenti: Leonardo da Vinci.

 

 

 

Il primo giorno di scuola!

E’ cominciato un nuovo anno scolastico!

Luce, colore e tante emozioni per i bimbi della classe prima della Scuola Primaria, accolti con allegria e affetto dai compagni più grandi.

A tutti e a ciascuno l’augurio di un meraviglioso anno scolastico nel quale crescere insieme!

 

 

 

 

Pierino e il lupo – A scuola con Prokof’ev

A partire dallo scorso mese di ottobre, i nostri alunni delle classi prima e seconda Primaria, hanno iniziato il percorso motorio-musicale “Pierino e il lupo” che si svilupperà per tutta la durata dell’anno scolastico. Accompagnati dalle musiche del compositore russo Sergej Prokof’ev, hanno cominciato a familiarizzare con questa favola sinfonica per l’infanzia, conoscendo attraverso video, musiche e drammatizzazione i personaggi del racconto e le loro caratteristiche. Nei prossimi mesi, come piccoli musicisti, si metteranno alla scoperta degli strumenti dell’orchestra di Prokof’ev, provando ad ascoltare e distinguerne i diversi suoni e poi…via alla musica!

Gioca con noi!

L’incontro con le scuole dell’Infanzia del territorio è un momento molto importante in quanto consente ai futuri primini di iniziare a conoscere la realtà della scuola Primaria attraverso i volti delle insegnanti e dei bambini che ogni giorno animano la nostra scuola. Questa attenzione continua anche quest’anno con una proposta del tutto nuova: “GIOCA CON NOI”! Dal momento che, a causa delle condizioni sanitarie, non è possibile conoscere e incontrare di persona i vostri bambini, abbiamo organizzato un momento di gioco online insieme alle maestre della futura classe prima.

QUANDO? L’incontro-gioco avverrà martedì 15 dicembre 2020 dalle 18.30 alle 19.00 circa. Per iscriversi sarà sufficiente compilare il form presente al seguente link:

https://forms.gle/spz3Bndqd6T6PmfFA

Tecnologia con madrelingua inglese

Come ogni anno, la scuola Primaria ha ripreso le lezioni di tecnologia con la nostra madrelingua Linda. Un’occasione per approfondire la lingua inglese e diventare degli esperti nell’utilizzo del computer.

 

 

Lontani ma vicini

In questo periodo di distanza abbiamo cercato di mantenere un continuo rapporto con i nostri alunni per sentirci vicini anche se distanti. In questa pagina vogliamo mostrarvi ciò che abbiamo realizzato.

Anche se distanti, abbiamo realizzato un video per dire forte a tutti che ANDRÀ TUTTO BENE! ❤

I bambini della scuola Primaria hanno ricevuto una lettera da Isaac Newton. Lo scienziato ha raccontato come, durante la peste, anche lui si fosse ritirato nella sua casa in campagna e guardando intorno a sé abbia scoperto la forza di gravità.

Anche noi in questo momento siamo in casa e abbiamo imparato ad apprezzare come il mondo intorno a noi sia una scoperta continua. Ecco a voi cosa abbiamo fatto!

La classe quinta Primaria, grazie all’aiuto e all’impegno di un papà, ha voluto mandare un messaggio speciale a tutti quanti. Buona visione 😊

Scuola Primaria – Didattica on line

 

L’emergenza epidemiologica da COVID-19 (l’ormai noto “Corona Virus”), ci ha imposto nelle ultime settimane una sospensione dell’attività didattica in presenza, che al momento – da decreto del Consiglio dei Ministri del 10/04/2020 – sappiamo si protrarrà sino al 03 maggio prossimo.

La proposta della didattica on line, senza la pretesa di sostituirsi alla ricchezza della didattica tradizionale, vuole essere un modo per “accorciare le distanze”, per mantenere un contatto tra docenti e alunni, perché la funzione educativa e sociale della scuola non venga del tutto meno, in attesa di tornare a gustare nuovamente un’aria di “normalità”.

Noi sentiamo la mancanza dei bambini e la loro presenza nelle nostre vite e siamo convinti che per loro sia lo stesso!

Nell’intento di mantenere un buon livello di continuità didattica, anche in ragione di quanto suggerito e richiesto dalle disposizioni ministeriali, la nostra scuola si è prontamente riorganizzata e, grazie alla piattaforma Classroom e alla Applicazione “Meet”, ha consentito a docenti e ad alunni di “fare scuola” in una modalità diversa e non meno ricca di opportunità e di proposte didattiche ed educative.

Ad oggi la Scuola Primaria utilizza dal lunedì al venerdì la piattaforma Classroom all’interno della quale tutti i docenti caricano le lezioni, assegnano e correggono i compiti. Grazie allo spazio dei commenti privati, ogni alunno ha la possibilità di interagire con i propri insegnanti facendo domande e chiedendo ulteriori spiegazioni.

Per coinvolgere i ragazzi oltre alle attività su Classroom ogni classe ha alcune lezioni in diretta su Meet che mirano a favorire la partecipazione attiva degli alunni. Gli orari sono così suddivisi:

  • Classi prima, seconda e terza: 3 lezioni con l’insegnante di classe, 1 lezione con l’insegnante di inglese, 1 lezione con l’insegnante madrelingua (ogni lezione dura 45 minuti)
  • Classe quarta: 5 lezioni con l’insegnante di classe, 1 lezione con l’insegnante di inglese, 1 lezione con l’insegnante madrelingua (ogni lezione dura un’ora)
  • Classe quinta: 5 lezioni con l’insegnante di classe, 2 lezioni con l’insegnante madrelingua (ogni lezione dura un’ora)

Durante le lezioni con l’insegnante di classe, gli alunni vengono divisi in due gruppi in modo che siano favoriti il coinvolgimento e l’interazione. A queste lezioni ogni settimana si aggiungono una lezione con l’insegnante di religione (30 minuti) e una con l’insegnante del post-scuola (30 minuti) che con i più piccoli legge un libro, mentre con i più grandi affronta un percorso legato alla storia dell’arte.

Santa Geltrude Comensoli

Il giorno 18 febbraio è stata un’emozionante e costruttiva giornata dedicata alla nostra fondatrice Santa Geltrude Comensoli: i momenti di gioia e condivisione durante la gustosa colazione, le preghiere in cappella, la narrazione di episodi di vita della Santa e il gioco di caccia al tesoro hanno entusiasmato e coinvolto i nostri bimbi della scuola Primaria.

Nel tardo pomeriggio invece i bambini della nostra scuola insieme ai ragazzi della scuola Secondaria hanno partecipato alla celebrazione della Messa nella chiesa di Santo Stefano di Cesano Maderno. Come la Santa, che sin da bambina esprimeva il suo amore e la fedeltà al Signore con il motto “Gesù, amarti e farti amare”, così noi tutti, sin da piccoli, dobbiamo cercare di vivere nell’amore, di strappare la bellezza che è presente in ogni cosa per donarla agli altri, di porre Gesù come nostra guida, come “apripista” per affrontare serenamente tutte le difficoltà. Questo messaggio, trasmesso in chiesa da una giovane suora dell’Istituto Sacramentine di San Vittore Olona, possa rinforzare nei bimbi e nelle loro famiglie la perseveranza nel seguire un percorso di vita ricco di valori cristiani, col cuore rivolto sempre al Signore.

Scacchi

Anche quest’anno la nostra scuola ha deciso di proporre ai bambini della scuola primaria un corso di scacchi per un totale di dieci ore: i più piccoli sono stati avvicinati al gioco degli scacchi attraverso delle attività ludiche e propedeutiche, mentre i più grandi si sono cimentati in piccole sfide tra loro, allo scopo di affinare sempre più le loro conoscenze e le loro strategie. Noi insegnanti e tutti i bambini ci teniamo a ringraziare il maestro Massimo che con la sua simpatia e solarità è riuscito ad appassionare grandi e piccini a questo gioco tanto popolare quanto difficile all’inizio. Ogni lezione diventava un momento di gioco e di apprendimento dove pedoni, regina, re, alfieri, torri e cavalli popolavano le nostre menti aiutandoci a ragionare.

 

 

Purtroppo anche per quest’anno l’avventura è finita e come direbbe il nostro insegnante Massimo per salutarci:

“1 2 3 a scuola con il re!”

Teatro Trebbo classi prima e seconda primaria

Il giorno 6 dicembre 2018 le classi prima e seconda della scuola primaria hanno effettuato un’uscita didattica presso il teatro Trebbo a Milano per assistere a uno spettacolo dal titolo:

“2+2 la matematica divertente”

 

I bambini sono stati coinvolti dagli attori e chiamati a prendere parte allo spettacolo diventando loro stessi degli attori e animando le diverse scene: alcuni hanno impersonato arabi e greci, altri delle pecore, altri ancora dei cartelli stradali…. Durante lo spettacolo gli alunni si sono molto divertiti e hanno potuto apprezzare le origini della matematica e la sua trasformazione nel tempo. Scopo dello spettacolo era far comprendere agli alunni quanto sia bello studiare la matematica nonostante venga considerata un po’ difficile.