Didattica/Orario

La scuola Secondaria è costituita da un’unica sezione per un totale di tre classi.
Le iscrizioni si aprono con l’inizio del nuovo anno scolastico e si chiudono al raggiungimento del numero di alunni stabilito.

La scuola Secondaria di Primo Grado è costituita da un Triennio (1^- 2^- 3^).
L’anno scolastico è diviso in due quadrimestri.
La scuola segue il calendario delle festività della Regione Lombardia. Eventuali modifiche deliberate dal Collegio Docenti, come consente la norma sull’autonomia organizzativa (art. 5 D.P.R. 8/03/1999 n. 275), sono comunicate alle famiglie tramite calendario.

L’Equipe pedagogica della Scuola Secondaria è formata da: 1 coordinatrice della progettazione formativa 9 docenti titolari.

METODOLOGIA DIDATTICA

La Progettazione educativa e didattica della Scuola Secondaria di Primo Grado:
promuove esperienze formative con approcci educativi attivi
guida i ragazzi lungo percorsi di maturazione umana e spirituale, di crescita nella consapevolezza di sé e dei valori dell’ambiente in cui vivono
favorisce l’acquisizione di atteggiamenti e conoscenze che progressivamente permettono il consolidamento della personalità dell’alunno, l’approfondimento dei contenuti disciplinari
sviluppa una sempre più autonoma capacità di individuare le connessioni tra i diversi saperi.

Una didattica di qualità e per competenze:
basata su percorsi multi-disciplinari e sull’uso di strumenti multimediali
arricchita dagli interventi di esperti
attenta a sviluppare percorsi individualizzati e ad attuare interventi di recupero e potenziamento

LE DISCIPLINE DI STUDIO

Al fine del raggiungimento di una formazione globale dell’alunno sarà garantito un lavoro interdisciplinare che favorisca la connessione tra i diversi ambiti del sapere.

Le discipline di studio e il quadro orario sono i seguenti:

DISCIPLINA SPAZI SETTIMANALI di 50 minuti
ITALIANO 7
STORIA 2
GEOGRAFIA 1
SCIENZE MATEMATICHE 6
INGLESE 2 + 1 madrelingua
TEDESCO 2
ARTE E IMMAGINE 2
TECNOLOGIA 2
MUSICA 2
SCIENZE MOTORIE 2
RELIGIONE 1

ORARI DI RICEVIMENTO A.S. 2018/2019

Giorni e orari di ricevimento dei docenti verranno comunicati a inizio anno scolastico
L’appuntamento va preso attraverso avviso sul diario nella sezione apposita (NON tramite registro o e-mail)

NOMINATIVO GIORNO ORARIO
Bidinotto Cesare Martedì III ora (9.50-10.40)
Brambilla Arianna Mercoledì III ora (9.50-10.40)
Brena Barbara Martedì III ora (9.50-10.40)
Colciago Roberto Lunedì III ora (9.50-10.40)
Colosimo Emily Mercoledì III ora (9.50-10.40)
Marelli Giulia Giovedì IV ora (10.40-11.45)
Meroni Nicoletta da definire da definire
Nehammer Susanne Giovedì al termine delle lezioni (13.30-14.20)
Oltolini Alessio Lunedì II ora (8.55-9.45)

IL TEMPO SCUOLA COMPRENDE

  • attività di classe
  • attività di laboratorio
  • attività integrative strettamente legate alle esperienze scolastiche
  • momenti ricreativi
  • uscite didattiche

LE USCITE DIDATTICHE

Le uscite didattiche sono sempre organizzate dalla Scuola per scopi funzionali agli obiettivi didattici, cognitivi, culturali ed educativi. Questa attività è considerata un’ esperienza di apprendimento e di crescita della personalità e si svolge secondo le modalità stabilite dal Collegio Docenti in ascolto delle proposte dei genitori e approvate dal Consiglio d’Interclasse e di Istituto.

ORARIO SCUOLA SECONDARIA I GRADO

Le attività sono suddivise in trenta ore settimanali, dal lunedì al venerdì dalle ore 8.00 alle ore 13.30, secondo i seguenti spazi orari:

I ora: 8.05-8.55
II ora: 8.55-9.45
Intervallo 5 minuti
III ora: 9.50-10.40
IV ora: 10.40-11.30
Intervallo 15 minuti
V ora: 11.45-12.40
VI ora: 12.40-13.30

SERVIZI AGGIUNTIVI

La scuola offre un servizio di

Pre-scuola

  • tutti i giorni dalle ore 7.30 alle ore 8

Studio assistito scuola Secondaria e doposcuola

  • da lunedì a venerdì: dalle h 14.00 alle h 17.30

Il servizio mensa
È offerto agli alunni che lo richiedono. La gestione è affidata alla ditta REFECTIO s.r.l. di Desio.
La sorveglianza degli alunni durante il pranzo è garantita dal personale addetto.

La Scuola ritiene che anche questo spazio sia formativo.
Pertanto si aiutano i bambini a:

  • mangiare ciò che viene proposto dal menù articolato su quattro settimane
  • chiedere la sostituzione di pietanze solo in caso di serie intolleranze e presentando la certificazione medica
  • comportarsi in modo educato e rispettoso